test di medicina

Preparazione al test per Medicina a Roma

Tra le iniziative dell’Istituto “Silvio Pellico” c’è quella dedicata alla preparazione al test per Medicina a Roma. Questo servizio è rivolto a tutti gli studenti che sono alla fine del percorso scolastico secondario e vogliono intraprendere la carriera medica.

La decisione è nata dalla volontà di venire incontro a una richiesta sempre maggiore di iscrizioni nelle facoltà di medicina e farmacia, considerati i percorsi di laurea più professionalizzanti e che garantiscono un immediato ingresso nel mondo del lavoro. L’Istituto ha quindi organizzato corsi intensivi ed efficaci non soltanto per la preparazione al test per Medicina a Roma ma anche per le prove di ammissione ai corsi di laurea in Chirurgia e per le Professioni Sanitarie.

L’accesso a questo tipo di corsi di laurea a numero chiuso, secondo quanto previsto dal M.I.U.R., prevede prove di ingresso improntate sull’analisi e sul ragionamento logico legate a materie scientifiche come Biologia, Fisica e Matematica. Richiedono anche una buona competenza linguistica.

Il corso di preparazione al test per Medicina a Roma è rivolto agli studenti iscritti al quinto anno di scuola secondaria superiore o ai diplomati intenzionati a immatricolarsi ai seguenti corsi di laurea:

  • Medicina e Chirurgia
  • Odontoiatria/Veterinaria
  • Farmacia e Chimica e tecnologie farmaceutiche
  • Professioni sanitarie
  • Fisioterapia
  • Scienze motorie
  • Biotecnologie
  • Scienze Biologiche

Nella nostra sezione NEWS, trovate tutte le date e gli ultimi aggiornamenti utili alla vostra preparazione al test. L’Istituto è anche l’unica sede romana dove svolgere il test di ammissione al Corso di Laurea in Medicina Europea, organizzato dal Dipartimento di Studi Jean Monnet di Locarno.

Il nostro Corso Intensivo di Preparazione al Test d’Ammissione per il corso di laurea in Medicina è altamente specifico. Se ci fossero cambiamenti nel sistema di selezione per l’ingresso a Medicina e Odontoiatria, il nostro Istituto si impegna ad aggiornare subito il programma didattico dei corsi alle eventuali novità introdotte dal Ministero attraverso il decreto annunciato entro Maggio 2015.

Le materie oggetto di studio dovrebbero comunque rimanere Biologia, Chimica, Fisica e Matematica che si svilupperanno secondo le seguenti tematiche:

LOGICA VERBALE: Approfondimento della lingua italiana e del linguaggio settoriale e specifico della Medicina, quantificatori e connettivi logici, sillogismi, polisillogismi, ragionamenti logici, modus ponens e modus tollens, ragionamento induttivo e deduttivo, esprimere il messaggio principale, trarre una conclusione, riconoscere una supposizione implicita, indebolire un’argomentazione, rafforzare un’argomentazione, identificare un passaggio logico errato, individuare ragionamenti analoghi, analisi grammaticale e logica, analisi del periodo, figure retoriche, semantica dei prefissi e suffissi, analisi e interpretazione di un testo con quesiti multipli.

LOGICA NUMERICA: Insiemistica, rappresentazione di un insieme, sottoinsiemi, intersezione ed unione, teorema diretto, inverso, contrario, doppia implicazione, condizione necessaria, condizione sufficiente, condizione necessaria e sufficiente, problem solving, matematica applicata alla logica, relazioni d’ordine, progressioni aritmetiche e geometriche, sequenze e successioni, problemi con tabelle e grafici, problemi con giorni della settimana e ore, problemi coi rapporti di parentela, asse graduato, le carrucole, ruote dentate, i quesiti in cui si “lavora insieme”, il principio dei cassetti, la logica concatenativa.

CHIMICA: Costituzione della materia, elementi, composti, miscele, stati di aggregazione della materia, metodi di separazione, trasformazioni chimiche e natura atomica della materia, struttura dell’atomo, massa atomica e massa molecolare, mole, struttura elettronica dell’atomo, sistema periodico degli elementi, proprietà periodiche, classificazione degli elementi, legame chimico, legame ionico, legame covalente, strutture di Lewis, teoria del legame di valenza, legame dativo, momento dipolare e geometria molecolare, legame metallico, interazioni intermolecolari, numero di ossidazione, nomenclatura IUPAC, nomenclatura tradizionale, proprietà degli elementi e dei composti dei gruppi principali, principali proprietà degli elementi di transizione, reazioni chimiche, bilanciamento delle reazioni chimiche, bilanciamento delle reazioni redox, stechiometria, reattivo limitante, cenni di termochimica/cinetica/equilibrio chimico, soluzioni, unità di concentrazione, dissoluzione, proprietà colligative, teorie acido-base, prodotti ionico dell’acqua, scala del pH, costanti di dissociazione acida e basica, acidi poliprotici, miscele di acidi e basi, idrolisi salina, soluzioni tampone, solubilità e prodotto di solubilità, Chimica Organica, l’atomo di Carbonio, nomenclatura IUPAC in Chimica Organica, isomeria, idrocarburi alifatici, alcani, alcheni, alchini, cenni sui polimeri, idrocarburi aromatici, alcoli, fenoli, tioli, eteri, aldeidi e chetoni, acidi carbossilici, esteri, ammine, ammidi.

BIOLOGIA 1 (Citologia e processi metabolici): Chimica degli esseri viventi, importanza biologica delle interazioni deboli, le proprietà dell’acqua, macromolecole biologiche, ruolo degli enzimi, coenzimi e vitamine, teoria cellulare, cellula procariote ed eucariote, membrana cellulare e sue funzioni, strutture cellulari e loro funzioni, bioenergetica, molecola ATP, glicolisi e respirazione cellulare, fotosintesi.

BIOLOGIA 2 (Genetica): Acidi nucleici, nucleotidi, struttura del D.N.A/R.N.A., la natura dei geni, l’esperimento di Griffith, l’esperimento di Avery, gli esperimenti di Hershey e Chase, la composizione chimica del D.N.A., la doppia elica. Riproduzione sessuata ed asessuata, la divisione cellulare nei procarioti. La divisione cellulare negli eucarioti, ciclo cellulare, interfase. Mitosi, citodieresi. Meiosi. Confronto mitosi/meiosi, errori nella meiosi. Genetica classica: esperimenti e tre leggi di Mendel, interazioni tra alleli, dominanza incompleta, codominanza e gruppi sanguigni, determinazione cromosomica del sesso, malattie genetiche. Mutazioni: tipologie, mutazioni puntiformi, mutazioni cromosomiche, mutazioni genomiche. Duplicazione: duplicazione semiconservativa, complesso di duplicazione, telomeri, errori di duplicazione e correzioni. Dal gene alla proteina: il dogma centrale della biologia molecolare, il codice genetico, sintesi proteica, trascrizione e traduzione. Genetica batterica: ricombinazione genica nei procarioti, trasformazione e trasduzione, coniugazione. Elementi genetici mobili: plasmidi e trasposoni. Regolazione genica: regolazione nei procarioti, regolazione negli eucarioti, regolazione e sviluppo embrionale. Cenni sulle biotecnologie: D.N.A. ricombinante, P.C.R., clonazione, microarray a D.N.A., sequenziamento genoma.

BIOLOGIA 3 (Anatomia e fisiologia del corpo umano): Istologia, tessuto epiteliale, tessuto connettivo, tessuto muscolare, tessuto nervoso Apparato muscolare, classificazione dei muscoli e contrazione muscolare La pelle, cute e recettori della pelle Apparato scheletrico, scheletro, articolazioni e tessuto osseo. Apparato cardiovascolare, doppia circolazione, anatomia dell’apparato cardiovascolare, cuore, ciclo cardiaco, pressione sanguigna, battito cardiaco, elettrocardiogramma, vasi sanguigni, vene, capillari, regolazione della pressione, composizione del sangue, generazione del sangue, globuli rossi, leucociti, piastrine, coagulazione. Apparato respiratorio, organizzazione e meccanica della respirazione, scambi gassosi Alimentazione ed apparato digerente, macronutrienti e micronutrienti, vitamine, anatomia dell’apparato digerente, tessuti del canale alimentare, dalla bocca allo stomaco, intestino, fegato e pancreas, controllo della digestione. Apparato urinario e reni, anatomia dell’apparato urinario, rene, urina, concentrazione dell’urina e sue analisi, reni e pH del sangue, osmolarità del sangue e pressione sanguigna Sistema linfatico Difesa immunitaria, immunità aspecifica, immunità specifica, anticorpi, risposta immunitaria, allergia, virus, riproduzione dei fagi, virus a D.N.A. e a R.N.A.  Sistema endocrino, ormoni e feedback ormonale, ipofisi e ipotalamo, tiroide, surrene, pancreas Sistema riproduttore femminile e maschile, anatomia, oogenesi e spermatogenesi, controllo ormonale, fecondazione, sviluppo embrionale. Sistema nervoso, sistema centrale e periferico, neuroni, potenziale d’azione, sinapsi, encefalo e midollo spinale, organi di senso.

FISICA: Misure, grandezze scalari e vettoriali, cinematica, dinamica, gravitazione universale, lavoro, energia, principi di conservazione, statica, meccanica dei fluidi, termologia, gas ideali, termodinamica, elettrostatica, elettrodinamica, magnetismo, elettromagnetismo, cenni di meccanica ondulatoria, cenni di ottica, cenni di Fisica nucleare.

MATEMATICA: Insiemi numeri ed operazioni, monomi e polinomi, radicali, equazioni e disequazioni algebriche, funzioni, equazioni e disequazioni esponenziali e logaritmiche, geometria euclidea piana, geometria euclidea solida, geometria analitica, goniometria, equazioni e disequazioni goniometriche, statistica, progressioni e calcolo combinatorio, probabilità.

 

Metodologia

Il Corso Intensivo per la preparazione al test per Medicina a Roma si svolgerà nelle seguenti tre modalità :

  • Collettivo (minimo 5 studenti, massimo 10 studenti)
  • Individuale
  • Individuale con frequenza mista in aula e tutoring online

Ogni modalità si articolerà secondo il seguente iter didattico

  • svolgimento di un test diagnostico per valutare il proprio livello di preparazione e focalizzare gli obiettivi da conseguire durante il ciclo di lezioni;
  • analisi della struttura e dei contenuti del test di ammissione oggetto del corso;
  • consigli e suggerimenti di carattere generale per la risoluzione dei test con domande a risposta multipla
  • spiegazione delle conoscenze teoriche e delle tecniche di risoluzione degli esercizi presenti nel test; per i test di natura nozionistica sono previsti cicli di lezioni dedicate al ripasso mirato di tutti gli argomenti di cui è richiesta la conoscenza;
  • esercitazioni pratiche in aula e costante verifica delle conoscenze apprese;
  • analisi e discussione dei quesiti presenti nei test ufficiali degli ultimi anni.
  • prova simulata finale che rispecchia i contenuti, i tempi, le modalità di svolgimento dei test ufficiali;
  • correzione individuale della prova mediante utilizzo di lettori ottici analoghi a quelli in uso nelle università;
  • discussione finale della prova con attribuzione dei punteggi e analisi dei risultati.

Docenti

  • Raffaele Cariati docente di Chimica e Scienze naturali, esperto nei processi di apprendimento e didattica digitale
  • Claudia Matthiae docente di Logica verbale, docente lingue presso la “Summer School”, Università “La Sapienza ” Roma
  • Cristina Palmieri docente di Biologia, specializzata in Genetica medica, esperienza presso il laboratorio di citologia Ospedale “Villa S.Pietro” Roma

Informazioni e Contatti

Segreteria didattica0687181800
E-mail: formazione@istitutosilviopellico.it; cariati.raffaele@gmail.com
Recapito telefonico: 3494209905