Istituto costruzioni, ambiente e territorio

Istituto costruzioni, ambiente e territorio a Roma

L’istituto costruzioni, ambiente e territorio a Roma ha l’obiettivo di formare le nuove generazioni ad avere competenze nel campo dei materiali, delle macchine e delle dinamiche legate all’industria edile.

Gli studenti sono accompagnati durante il quinquennio nell’acquisire padronanza con gli strumenti per i rilievi e con i mezzi informatici per la rappresentazione grafica e il calcolo; imparano a eseguire valutazioni tecniche ed economiche dei beni privati e pubblici presenti su un territorio e a utilizzare in maniera ottimale tutte le risorse ambientali.

Anche questo è un campo oggi particolarmente richiesto nel mondo del lavoro, il settore edile è in continua espansione e figure professionali sempre più specializzate garantiscono un inserimento più facile e immediato. Non a caso, il piano di studi dell’istituto costruzioni, ambiente e territorio a Roma prevede, assieme all’insegnamento delle materie umanistiche quali italiano, storia, inglese, diritto ed economia, un maggiore interesse verso il campo scientifico e la pratica sul mondo dell’edilizia in generale: matematica, scienze della terra, biologia, fisica, chimica, tecnologia e tecniche di rappresentazione grafica, tecnologie informatiche, scienze e tecnologie applicate, complementi di matematica, gestione del cantiere, geopedologia, economia ed estimo, topografia.

Un programma completo che fornisce a ogni studente le competenze grafiche e progettuali in campo edilizio, nell’organizzazione di un cantiere, nella gestione degli impianti, nel rilievo topografico, nella stima dei terreni, nelle operazioni catastali e nell’amministrazione degli immobili.

L’istituto costruzioni, ambiente e territorio a Roma è un’evoluzione e una fusione del vecchio istituto tecnico per geometri e dell’indirizzo costruzioni dell’istituto tecnico industriale. Anch’esso frutto della riforma del 2010, prima dava la possibilità di ottenere il diploma di perito geometra e dava l’accesso al praticantato per l’iscrizione all’Albo dei Geometri mentre oggi è un ottimo punto di partizenza per tutti quelli che vogliono intraprendere carriere universitarie come ingegneria delle infrastrutture o ingegneria edile.

Di seguito, il piano di studi dei cinque anni del nostro istituto costruzioni, ambiente e territorio a Roma:

MATERIA

I ANNO

II ANNO

III ANNO

IV ANNO

V ANNO

ITALIANO

X

X

X

X

X

INGLESE

X

X

X

X

X

STORIA

X

X

X

X

X

MATEMATICA

X

X

X

X

X

DIRITTO ECON.

X

X

 

 

 

SC. TERRA

X

X

 

 

 

BIOLOGIA

X

X

 

 

 

FISICA

X

X

 

 

 

CHIMICA

X

X

 

 

 

TECN. RAPP. GRAFICA

X

X

 

 

 

TECN. INFORMATICHE

X

 

 

 

 

SC. TECNOLOGIE APPLICATE

 

X

 

 

 

COMPL. MATEMATICA

 

 

X

X

 

GESTIONE DEL CANTIERE

 

 

 X

X

X

PROGETTAZIONE COSTRUZIONI E IMPIANTI

 

 

X

X

X

GEOPEDOLOGIA, ECONOMIA, ESTIMO

 

 

X

X

TOPOGRAFIA          

 

 

X

X

X

SC. MOTORIE E SPORTIVE

X

X

X

X